Concerto Lirico Sinfonico

Martedì 8 dicembre 2020
ore 17.00

Concerto Lirico Sinfonico

in abbonamento

XABIER ANDUAGA tenore
ORCHESTRA ANTONIO VIVALDI
Lorenzo Alessandrini oboe
LORENZO PASSERINI direttore

Xabier Anduaga  è nato nel  1995 a San Sebastian nei Paesi Baschi. Nel 2016 ha partecipato alla Accademia Rossiniana di Pesaro cantando Il viaggio a Reims cominciando così  una carriera che lo ha posto tra i  maggiori tenori rossiniani di oggi. Rossini ha scritto per quel registro vocale ruoli difficilissimi, il suo primo Conte del Barbiere era Manuel Garcia, padre di Maria Malibran e Pauline Viardot,  ed era lui la star della serata. La scena finale del Barbiere, di solito tagliata, oggi la si esegue quando si ha a disposizione un tenore eccezionale; è il caso di  Xabier Anduaga che già ha cantato il ruolo a San Pietroburgo, a Rouen, Pechino, Parma e Parigi con enorme successo. Non solo Rossini nella carriera del giovane basco ma Donizetti (Lucia e Borgia al Festival di Bergamo) e il belcanto. La storia…..si ripete: Anduaga ha studiato con Ernesto Palacio e ha cantato con Juan Diego Florez, già ospiti illustri delle Stagioni degli Amici della Musica.

GAETANO DONIZETTI
Don Pasquale, ouverture; “Cercherò lontana terra ... E se fia”, aria di Ernesto
La fille du régiment, ouverture; “Ah! mes amis, quel jour de fête!”, aria di Tonio
L’elisir d’amore,  “Quant’è bella, quant’è cara”; “Una furtiva lagrima”, arie di Nemorino
ANTONINO PASCULLI
Concerto per oboe e orchestra su temi da La Favorita di Gaetano Donizetti
GIOACHINO ROSSINI
Il barbiere di Siviglia, ouverture; “Cessa di più resistere”, aria di Lindoro